Formazione e Crescita personale

Restart from skills: formazione gratuita per disoccupati

Formazione gratuita per disoccupati

Nell’ultimo anno, a causa delle numerose restrizioni e della pandemia globale, molte persone hanno perso il lavoro e si trovano in una situazione di disagio economico. Per far fronte a questo periodo incerto e fermo in termini di occupazione, numerose società hanno avviato delle iniziative per sostenere la formazione delle persone rimaste senza lavoro nell’ultimo anno. 

Tra queste società troviamo Cegos Italia, società leader in formazione aziendale che promuove lo sviluppo di nuove competenze all’interno delle organizzazioni con oltre 30 corsi di formazione in ambito manageriale, di vendita, marketing, finanza e digital transformation

L’iniziativa promossa da Cegos Italia, in questo caso, è dedicata a 100 persone rimaste senza lavoro negli ultimi 12 mesi. La società ha messo a disposizione numerosi corsi di formazione gratuiti per favorire il miglioramento delle competenze hard e soft skill. Si tratta del progetto “Restart from skills”, nato per offrire un contributo concreto ai disoccupati che si trovano in difficoltà. 

Formazione gratuita disoccupati: in cosa consiste “Restart from skills”

Il progetto “Restart from skills” offre un contributo concreto a tutti coloro che non riescono a trovare lavoro in questo periodo di crisi. Durante l’ultimo anno, in piena emergenza pandemica, sono stati 440 mila le persone che hanno perso il posto di lavoro e che attualmente non riescono a trovare un nuovo impiego. 

L’iniziativa prevede la selezione di 100 persone, in funzione della tipologia di esperienza pregressa, permettendo l’accesso gratuito ad un corso di formazione in modalità virtual classroom o full-catalogue della biblioteca di moduli e-learnings della società Cegos.

La formazione offerta si declina in diverse categorie:

  • Personal development;
  • Effectiveness;
  • Finance & Legal;
  • Sales & Marketing;
  • Project Management;
  • Operations;
  • Management & Leadership;
  • HR & Organization.

Come funziona il progetto

Tra i criteri di valutazione stabiliti per il progetto, ci sono la valutazione del profilo professionale, gli anni di esperienza e gli obiettivi in ottica di specializzazione o riqualificazione. 

Tra i 100 candidati selezionati, 30 saranno ammessi ai corsi di formazione gratuiti i 70 potranno accedere alla piattaforma e-learning. In fase di candidatura, è possibile indicare una preferenza tre le diverse tematiche proposte. I corsi di formazione saranno erogati in virtual classroom, dureranno 2 giornate e saranno suddivisi in 6/5 ore ciascuna. 

E’ possibile candidarsi entro il 15 aprile 2021, compilando un questionario online. In fase di candidatura bisogna rispondere ad alcune domande a risposta multipla sul proprio background, immettere la scelta del corso che si desidera seguire e inserire un breve commento.

I criteri di selezione

I criteri di selezione, che permettono di scegliere 100 candidati per la formazione gratuita, sono i seguenti;

  • Anni di esperienza lavorativa;
  • Livello del corso di formazione scelto;
  • Profilo professionale e corso di formazione scelto in ottica di sviluppo e specializzazione;
  • Profilo, obiettivi e corso di formazione scelto in ottica di riqualificazione;
  • Regole di erogazione e frequentazione dei corsi

Corsi disponibili

  • Assertività: comportamenti e comunicazione;
  • Assistente di direzione: il consolidamento del ruolo;
  • Budget e controllo di gestione per non specialisti;
  • Contabilità generale – base;
  • Controllo di gestione – base;
  • Fondamenti di marketing;
  • Formazione pratica al Project Management;
  • Il budget del personale;
  • Il colloquio di selezione – tecniche d’intervista;
  • Process Communication Model for teams;
  • Intelligenza emotiva e gestione dello stress;
  • La gestione del personale: obblighi legali e amministrativi;
  • La negoziazione commerciale;
  • La negoziazione manageriale;
  • La valutazione delle Risorse Umane;
  • Leadership per Team Leader;
  • Parlare in pubblico: le basi del public speaking;
  • Pianificazione e programmazione della produzione;
  • Problem solving e decision making;
  • Stabilire e gestire relazioni di valore con ogni tipo di interlocutore;
  • Stili di comunicazione;
  • Team working: saper lavorare in squadra;
  • Tecniche avanzate di negoziazione d’acquisto;
  • The 7 Habits of Highly Effective People;
  • Time management;
  • Training Manager: il ruolo del responsabile della formazione.

Per accedere a maggiori informazioni clicca qui

L’importanza di un corso di formazione in un periodo di crisi

La formazione professionale ha assunto maggiore importanza nel mercato del lavoro e permette di ottenere due vantaggi: fornisce una risposta pertinente alle esigenze delle aziende e consente ai lavoratori di acquisire nuove competenze, quindi di stare al passo con le richieste del mercato del lavoro, che attualmente si evolve anno dopo anno. 

Nei periodi di crisi economica, dove le aziende sono costrette a ridurre il personale ed è difficile trovare una nuova occupazione, è importante accedere ad un corso di formazione professionale che permette di trovare nuovi sbocchi lavorativi e di ricominciare a lavorare nel più breve tempo possibile.

La formazione professionale dovrebbe essere continua, perché offre una serie di vantaggi sia ai lavoratori che alle aziende e contribuisce al miglioramento della società, quindi offre benefici di natura economica e sociale. Attraverso la formazione professionale continua, gli individui lavoratori possono ottenere dei guadagni maggiori, in termini di retribuzioni e di carriera lavorativa, anche in un periodo di crisi economica.

Come il lavoratore, però, anche le aziende ottengono numerosi benefici dalla formazione professionale sul personale: in termini economici, un personale che acquisisce maggiore competenze è in grado di garantire una maggiore produttività e quindi di migliorare il rendimento generale dell’azienda.  

Conclusioni

Il consiglio migliore da dare a chi non ha l’opportunità di ottenere nell’immediato un nuovo lavoro, è quello di cogliere tutte le occasioni possibili per avere una formazione gratuita e migliorare le competenze inerenti alla propria professione, oppure scegliere di acquisire nuove competenze per poter avere nuove opportunità di lavoro in altri ambiti professionali.

Grazie alle numerose piattaforme online di e-learning e di formazione, ad oggi sono tanti i corsi di formazione gratuiti disponibili, in lingua italiana e in altre lingue. Attraverso una semplice connessione internet è possibile seguire da remoto un corso che riguardano il marketing, le competenze digitali, le vendite e anche altre tipologie di argomenti che permettono di acquisire competenze manageriali. 

In conclusione, possiamo affermare che la formazione online è attualmente la scelta migliore per occupare il tempo passato in casa e ottenere dei risultati che potrebbero migliorare la qualità della propria vita nel lungo periodo. Tutti i certificati e attestati rilasciati dai corsi di formazione possono essere inseriti nel proprio curriculum vitae, assieme ad una breve descrizione delle competenze acquisite, in modo da mostrare alle aziende tutte le proprie abilità e conoscenze in possesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *